Disegnare un Festival

Fin dalle origini il sapere dell’uomo si orienta con l’immaginazione. Pensiamo alle costellazioni: un popolo di figure sparse sulla volta celeste, tracciate per orientarsi nella notte. Sono stelle senza alcuna adiacenza reale ma che, messe insieme dal pensiero creativo, hanno saputo essere riferimenti riconoscibili da tutti e guidare uomini nello scandire del tempo. Anche nello spazio tridimensionale della conoscenza ci sono stelle luminose e pianeti che orbitano ad anni luce di distanza, quasi estranei. Ma lo sono davvero? Possono, uniti tra loro, farci muovere liberi e sicuri in questo affascinante spazio?

La divulgazione è un modo per unire diversi mondi nella nostra mente, per rendere riconoscibile il cammino, per addentrarsi senza perdersi nella vastità del cosmo.

Entrate nel nostro cielo, ed osservatelo con gli occhi dell’immaginazione! 


[Ha disegnato il nostro bellissimo cielo il giovane illustratore Vito Antonio Fosco. #specialthanks]

 


Main Partner:

Università degli Studi della Basilicata

Sponsor:

Fondazione Farbas

Sponsor tecnico:

Namias