Di Carta e di Ossa: il paesaggio umano e nella ricerca in Basilicata

Si fa presto a dire Paesaggio! Attraverso i percorsi di studio di due ricercatrici lucane approfondiremo alcuni aspetti meno conosciuti per la ricostruzione di itinerari inediti legati alla Basilicata e non solo. Con Agata Maggio, biblioteconoma CNR IBAM, analizzeremo l’approccio delle fonti scritte di poesia e di prosa verso il paesaggio in Basilicata, di come alcuni luoghi siano stati raccontati più di altri che invece non sono stati descritti affatto. Maria Serena Patriziano, antropologa fisica dottorata UNIBAS, ci parlerà invece della sua ricerca e di come i resti degli antichi abitati della Lucania svelino abitudini, vita e tessuto sociale di chi li ha abitati migliaia di anni fa, ricostruendo un itinerario inedito della memoria storica.

 

Gli ospiti:

Divulgatori Liberascienza e ricercatori Unibas e CNR

I divulgatori di Liberascienza provengono da tutti campi del sapere, la forza della trasversalità del nostro metodo ci permette di divulgare innovando i linguaggi con cui si parla di conoscenza e cultura.

Di Carta e di Ossa: il paesaggio umano e nella ricerca in Basilicata

Short info

Edizione 2018

Tutti gli eventi di #FDD2018

Main Partner:

Università degli Studi della Basilicata

Sponsor:

Fondazione Farbas

Sponsor tecnico:

Namias