Il paesaggio prigioniero

Quando parliamo di Paesaggio, siamo di fronte a un’entità complessa, che spesso proviamo a plasmare circondandolo da una somma di discipline - tecniche, umanistiche, estetiche - di cui, alla fine, resta prigioniero.

Ma cosa intendiamo per Paesaggio? Come ci rapportiamo rispetto ad esso: come spettatori inermi, “immortalatori” da social o abitanti consapevoli?

Giampaolo Nuvolati e Armando Sichenze ci porteranno alla scoperta dell’anima dei luoghi: attraverso la Flânerie, come metodo sensibile d’indagine delle città, e attraverso l’immersione nelle Architetture Clandestine delle Città-Natura della Basilicata. Un modo per liberare il Paesaggio e portarlo nella vita di tutti.

Gli ospiti:

Giampaolo Nuvolati

Giampaolo Nuvolati

Giampaolo Nuvolati è docente di Sociologia dell'ambiente e del territorio nell'Università di Milano-Bicocca e i suoi obiettivi di ricerca sono legati alla qualità della vita urbana, l’abitare, i conflitti tra popolazioni metropolitane residenti e non residenti e la flânerie come metodo di esplorazione urbana e indagine sociologica. Dal 1994 al 1996 ha lavorato su questi temi presso l’Università di Mannheim, successivamente ha partecipato a vari progetti di ricerca internazionali riguardanti gli indicatori sociali dello sviluppo e della riqualificazione urbana. Tra il 2003 e il 2004 è stato membro del gruppo di lavoro su “La statistica per le aree metropolitane: proposte per un sistema informativo integrato” per la Commissione di Garanzia per l’Informazione Statistica della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Attualmente è membro del Board of Directors di ISQOLS (The International Society for the Quality-of-Life Studies), dove ricopre la carica di Vice-President for Academic Affair ed è il coordinatore del comitato scientifico dell’AIQUAV (Associazione italiana di studi sulla qualità della vita). Inoltre fa parte dell’Editorial Board di numerose riviste nazionali e internazionali tra cui Social Indicators Research e Applied Research in Quality of Life.

Armando Sichenze

Armando Sichenze

Armando Sichenze, architetto e urban designer, professore emerito di Composizione Architettonica e Urbana. Dal 2006 al 2012 è stato preside della Facoltà di Architettura dell’Unibas. Ha svolto funzioni fondative e di coordinamento di un dottorato, una collana editoriale e diversi master. Dalla sua visione del fenomeno della Città-Natura, dice, “nasce l’impegno civile contro ogni sistema nichilista che costringe la vita nella clandestinità: nelle case, nei paesi, nelle periferie, nelle aree marginali del mondo”. Tra le ultime pubblicazioni: Città-Natura in Basilicata (2000), Architettura VS Nichilismo (2011), Scrivere Architettura (2013), Dentro Matera (2014), Architetture Clandestine (2017), Stelle di Giorno (2018).

Il paesaggio prigioniero

Short info

Edizione 2018

Tutti gli eventi di #FDD2018

Main Partner:

Università degli Studi della Basilicata

Sponsor:

Fondazione Farbas

Sponsor tecnico:

Namias