Io trafficante di virus

Nel 2006 ha avuto notevole risonanza internazionale la sua decisione di rendere di dominio pubblico la sequenza genica del virus dell'aviaria, che ha dato il via allo sviluppo della cosiddetta scienza open-source. Da lì ha iniziato a promuovere una campagna internazionale a favore del libero accesso ai dati sulle sequenze genetiche dei virus influenzali e la rivista Seed l'ha eletta "mente rivoluzionaria" ed è entrata fra i 50 scienziati top di Scientific American. Per questo motivo ha pensato che la sua esperienza e professionalià potesse essere di aiuto al nostro Paese, per questo ha deciso di candidarsi ed essere eletta al Parlmento. Purtroppo il rapporto tra scienza e politica nel nostro Paese non è dei migliori: accusata ingiustamente di traffico internazionale di virus, l'accusa partita da un articolo cadrà nel nulla poco dopo, si dimette e torna lavorare e a fare ricerca negli Stati Uniti. Un caso estremo di come una informazione scorretta possa fare danni sostanziali al nostro Paese. Un caso di studio, per capire come non si debbano fare le cose.

Gli ospiti:

Ilaria Capua

Ilaria Capua, ricercatrice di fama internazionale, ha dedicato gran parte della sua carriera professionale alla virologia. Dopo la breve parentesi in Parlamento, durante la quale viene accusata ingiustamente di traffico internazionale di virus, si trasferisce negli Stati Uniti alla University of Florida dirigendo il Centro di Eccellenza One Health.

Io trafficante di virus

Short info

5 novembe

Tutti gli eventi di Domenica 5 Nov.

Main Partner:

Università degli Studi della Basilicata

Sponsor:

Fondazione Farbas

Sponsor tecnico:

Namias