Anagrammi Scrabble: ecco come funziona questo generatore online

A tutti sarà capitato di volere creare qualche anagramma per giocare con amici e parenti a Scrabble, durante il tempo libero, le feste o le vacanze. Se non si ha voglia di mettersi seduti con carta e penna per crearli, online è possibile trovare delle risorse gratuite che possono essere d’aiuto.

Questi siti sono dei generatori di anagrammi di nomi e frasi in italiano che mettono a disposizione una serie di opzioni, in italiano o in altre lingue, come la possibilità di scegliere il numero massimo di anagrammi da generare, le parole massime che possono comporre gli anagrammi e tanto altro.

In alternativa, si può scegliere di utilizzare il sito inglese “Wordsmith.org” in cui si può impostare la lingua italiana e non solo, per la realizzazione degli anagrammi. Basta inserire la parola o frase da anagrammare, impostare la lingua preferita, stabilire il numero massimo di anagrammi, di parole per ogni anagramma generato e procedere.

Anagramma online: come funziona?

Secondo il vocabolario Treccani, l’anagramma “è la sostituzione di una parola o di una frase, con un’altra parola o frase nella quale le lettere che compongono la prima sono le stesse ma in posizione scambiata”. Non è difficile da trovare nei giochi di enigmistica e anche molti scrittori ne fanno uso per inventare nomi di persone e luoghi. Prima di andare alla ricerca di un sito online, che possa facilitare il lavoro che altrimenti potrebbe essere fatto manualmente, è bene capire come si realizza un anagramma.

Prima di tutto, è necessario scegliere una parola, ad esempio una breve di cinque lettere: “amore”. Ciò viene fatto per scomporre tutte le lettere e cercare di trovare una parola che abbia la stessa quantità di lettere o una in meno. Con quelle della parola “amore” si possono trovare parole come “Roma”, “amo”, “remo”, “mare”. Questa è una tipologia di anagramma ma ce ne sono altre quattro:

  • diviso: quando una parte è composta da più parole. Ad esempio con le lettere delle parole “rissa” e “contesa” si può formare la parola “scassinatore”;
  • a frase: nella quale si utilizza una parola per comporre una frase. Con la parola “gendarmeria”, ad esempio, si possono ottenere le parole “regina madre”;
  • frase anagrammata: in cui una frase viene anagrammata, come ad esempio “salice piangente” che può diventare “pesce in gelatina”;
  • frase anagrammata divisa: dove una frase può formarne due o più parole e frasi divise.

I generatori di anagrammi online

Su internet, cercando in un generatore di ricerca, si possono trovare vari generatori di anagrammi come:

  • il Motore Anagrammatico del Gaunt: ovvero un generatore di anagrammi a frase in italiano, che non funziona per le singole parole;
  • il sito wordsplay.com/anagram-solver: dove si possono comporre anagrammi anche in altre lingue, oltre che in italiano;
  • il sito parolecon.it: in cui si può distinguere tra il generare tutti gli anagrammi o solo quelli importanti che possiedono un senso compiuto.

Tra i siti che consentono di fare anagrammi anche in altre lingue, come wordsplay, è possibile inserire anche una parola in italiano per ricavarne un anagramma in una lingua straniera.